L'Arte Contemporanea nell'atmosfera Liberty

26.12.2021

Fino a gennaio 2022 nell'edificio del teatro Salone Margherita a Roma proseguirà il progetto "Opere in scena" curato da Pier Paolo Pancotto: sono esposte al pubblico diciotto opere d'arte contemporanea appartenenti alla collezione della Banca d'Italia, molte delle quali presentate al grande pubblico per la prima volta. Nico Vascellari, Liliana Moro, Marinella Senatore, Eva Marisaldi, Carla Accardi, Namsal Siedlecki sono solo alcuni dei protagonisti della mostra, che mette in dialogo opere della collezione della Banca con la decorazione d'interni in stile Art Nouveau del Salone Margherita, luogo ricco di storia e cabaret.

Le opere dunque vanno in scena nel teatro che ha rappresentato a lungo il cuore della vita artistica e culturale della Capitale e in cui, nei primi anni, si sono esibiti Ettore Petrolini, Raffaele Viviani, Lina Cavalieri. Nicola Maldacea, Fregoli e Totò.

Tornato dal 2020 nella disponibilità della Banca d'Italia, il Salone Margherita ha sinora ospitato una serie di manifestazioni di utilità sociale, concerti e spettacoli per finalità benefiche o altri eventi collegati a donazioni a enti no-profit.

La mostra è visitabile gratuitamente fino al 9 gennaio 2022, dal giovedì al lunedì dalle ore 14 alle ore 20, previa prenotazione sul sito www.salonemargherita-opereinscena.it.